Ricettario

La vocazione cerasicola è da sempre un tratto caratteristico delle colline marosticensi.

Molvena, pur essendo tradizionalmente terra di produzione di ciliegie di altissima qualità, fino al 2007 ancora non aveva istituito una propria festa per promuovere i coltivatori della zona.
Nasce così il corso di cucina “La ciliegia nel piatto”, una rassegna curata da Francesca Xausa, che si propone di utilizzare la ciliegia non solo nei dolci, ma anche in antipasti, primi e secondi piatti.
I luoghi prescelti per le lezioni sono gli agriturismi di Molvena, ovvero le aziende che da sempre portano avanti con orgoglio il valore delle eccellenze gastronomiche pedemontane.
Nel 2010 viene istituita una festa della ciliegia vera e propria, la mostra “Ciliegia Gustosa di Marostica I.G.P. Bella e Buona”, in cui le diverse varietà vengono apprezzate e giudicate da agronomi ed appassionati.
Nel quaderno di cucina redatto dallo chef Amedeo Sandri sono raccolte una serie di ricette che abbinano la Ciliegia ai diversi prodotti locali, tra cui l’asparago DOP, il Morlacco del Grappa, la trota del Brenta: un vero e proprio tour culinario per gustare le specialità regionali apprezzate in tutta Italia.